Pizzeria la Napoletana a Baiano, ce ne avevano tanto parlato ma finalmente l’abbiamo provato,” ne è valsa la pena”

Molti di Voi lettori ci avevano segnalato questa pizzeria posta nei pressi della Stazione di Baiano, noi per mancanza di  tempo e un po anche per superficialità  non ci eravamo ancora andati, insomma non pensavamo che a Baiano ci potesse essere una buona pizzeria, posta al di fuori della strada che collega Nola-Avellino.
Eravamo andati un sabato sera, trovandolo strapieno, tornati il giovedì successivo, il caro Filippo ( patron del locale), ci ha riconosciuti come i clienti del sabato prima, si è scusato perché il locale era pieno (sic, la prima volta che un ristoratore si scusa perché è pieno, bel segno di umiltà e disponibilità) .
5fb48a2f-bf36-4f36-b043-9e4cadb8f0ab28a9b458-f171-42c8-a72b-f9ec40793ff6photo7jpg
Il locale è stato rinnovato da poco e l’architetto che lo ha progettato ha fatto davvero un bel lavoro. L’atmosfera è elegante ma semplice, la bellezza estetica si sposa perfettamente con l’esaltazione dei materiali poveri, quali legno per cassette e ceramiche di qualità.
Ma noi non siamo qui per ammirare il locale, questo è utile di certo, ma non basta, noi siamo qui per capire se davvero vale quello che dicono o ancora una volta siamo di fronte ad una leggenda metropolitana.
Filippo il proprietario si avvicina e immediatamente ci propone un giro-pizza, ossia quattro pizze servite in momenti diversi e tagliate in quattro ( noi eravamo in quattro) in modo da farci assaggiare le sue specialità. Insomma l’equivalente del menù di degustazione  che tanto  è in voga nei ristoranti gourmet. Da bere ci viene consigliata una birra fatta in un birrificio napoletano il cui nome
paliat birra
 è tutto un programma paliat, tradotto per coloro i quali non conoscono la lingua napoletana  ( picchiato, anzi picchiato forte) un ottima birra scura che fa 9 gradi di un birrificio Napoletano, che ci siamo ripromessi di andare a trovare quanto prima.
Cominciamo il giro pizza. Prima pizza “SCOSTUMATA”
92e1efc7-0c27-45d1-be89-664a4e9efb471115112f-2992-4013-93e8-2d012086df3b  Una pizza esagerata, ossia due strati di pizza, messi uno sull’altro con al centro  polpetta, melanzane e ragù, insomma una vera e propria pizza per abbuffarsi: l’abbiamo gradita anche se non crediamo essere il top del locale.
Andiamo avanti seconda pizza:PIZZA BIANCA CON PANCETTA, POMODORINI E PROVOLONE.
 e277570f-6c3c-4688-a773-0963cdbb4f038bf5ce48-aabc-4e2c-a061-c5e75d2d899f  Eccoci, finalmente ci siamo, finalmente apprezziamo l’impasto lievitato lentamente e a lungo,  i quattro tipi di farina utilizzati, insomma una pizza che ci fa apprezzare le capacità e la ricercatezza del pizzaiolo. Non è il classico canotto che tanto va di moda ultimamente è una pizza napoletana, cornicione gonfio ma non forzato, pasta sottile ma croccante e non bagnata e molliccia come capita in altri posti. OTTIMO.
Andiamo avanti : PIZZA CON GORGONZOLA NOCI E MIELE
d4959669-9b18-4f5d-ab4d-5d1356221b4507e99412-274a-467e-ac1a-ea67660c8eb9 Qui siamo di fronte alla vena gourmet del pizzaiolo, grande gorgonzola, ottime noci e giusta quantità di miele.
Quarta pizza: SCRIGNO DI PROVOLONE DEL MONACO E POMODORINI DEL PIENNOLO
c02b32ed-74a8-486f-845e-efa796c3d143 96700739-f518-4d21-a897-4904dba8fc50 Ecco, qui siamo di fronte a quello che secondo noi è il biglietto da visita della pizzeria la Napoletana a Baiano, l’impasto si esalta per effetto del formaggio e diventa croccante, il provolone del Monaco è di qualità e i pomodorini sono eccezionali, il tutto senza esagerare, senza nominare grandi produttori,tanto per fare i Fighi, alla pizzeria la Napoletana di Baiano,  da Filippo e la sua famiglia non c’è spazio per i fighetti, qui non si scrivono cose belle tanto per farsi notare qui si punta al concreto si cerca l’eccellenza senza diventare snob.
Inutile dirlo il nostro voto ormai è chiaro; Promosso a pieni voti. Complimenti.
promosso
Indirizzo: Via Marconi, 27, 83022 Baiano AV
Telefono: 081 824 3430
Aperto la sera
Chiuso martedì

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Roberto Borrelli ha detto:

    Sono più di 5 anni che frequento la napoletana è posso affermare con sincerità che vantano oltre la pizza cordialità, simpatia, e ottima conoscenza della nostra superlativa arte culinaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *